La combinazione linguistica degli interpreti di conferenza

Nella maggior parte dei casi, gli interpreti di conferenza lavorano dalle loro lingue passive verso la loro madrelingua. La madrelingua è la loro lingua attiva e talvolta viene detta lingua A.

Alcuni interpreti hanno una conoscenza eccellente di una lingua diversa dalla propria e sono in grado di interpretare in questa lingua partendo da una o più delle lingue da loro conosciute. Hanno cioè una seconda lingua attiva. Quando un interprete è in grado di interpretare dalla propria madrelingua in una seconda lingua si dice che ha un retour. Alcuni interpreti che padroneggiano una lingua di retour interpretano in questa lingua solo in consecutiva, ma non in simultanea.

Solo pochi interpreti sono in grado di interpretare dalle lingue che conoscono in una seconda lingua attiva. Di questi interpreti si dice che lavorano in due cabine. Un numero ancor più ridotto di interpreti padroneggia più di due lingue attive.

Lingue passive sono quelle che gli interpreti capiscono perfettamente e che generalmente sanno anche parlare, ma non ad un livello sufficiente da poter interpretare in esse.

L’AIIC, Associazione Internazionale Interpreti di Conferenza, utilizza le seguenti definizioni:

Lingue attive:

A : la madrelingua dell’interprete (o un’altra lingua perfettamente equivalente) nella quale l’interprete traduce partendo da tutte le altre lingue che conosce sia in simultanea che in consecutiva. Tutti i membri dell’associazione devono avere almeno una lingua “A”, ma possono averne più di una.

B : una lingua diversa dalla madrelingua dell’interprete, di cui quest’ultimo ha una perfetta padronanza e nella quale interpreta da una o più delle lingue conosciute. Alcuni interpreti lavorano nella lingua “ B” solo in una delle due modalità di interpretazione (simultanea o consecutiva).

Lingue passive

C : le lingue di cui l’interprete ha una comprensione perfetta e dalle quali interpreta.

  • Offerta Formativa

    • Mediazione Linguistica

      Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Linguistica
      Mediazione Linguistica

      Corso di Laurea Triennale in Mediazione Linguistica per Interpreti e Traduttori Gregorio VII. Non esitare a contattarci per informazioni e iscrizioni ...... Dettagli del corso

    • LINGUE MODERNE

      Corso di Laurea Magistrale in Lingue Moderne per la Comunicazione Internazionale
      Corso di Laurea Magistrale in Lingue Moderne per la Comunicazione Internazionale

      La Laurea Magistrale in Lingue Moderne per la Comunicazione Internazionale ad indirizzo professionale apre una lunga serie di opportunità di carriera... Dettagli del Corso

    • VIAGGI Studio

      Soggiorni linguistici all'estero gratuiti per i nostri studenti
      Vacanze Studio

      Abbiamo selezionato per i nostri studenti del corso di Laurea in Scienze della Mediazione Linguistica le mete più ambite per i viaggi studio gratuiti.... Dettagli VIAGGI Studio

     

    • Certificazioni LINGUISTICHE

      IELTS (inglese) - DELE (spagnolo) - DALF (francese) - DAF (tedesco)
      Certificazioni Linguistiche

      Offriamo a tutti gli iscritti le certificazioni linguistiche British Council, Goethe Institut, Institut Francais, Instituto Cervantes. Migliora le tue prospettive d’impiego. DETTAGLI

    • MASTER INTERPRETI E TRADUTTORI

      Il Master in Interpretariato di conferenza e traduzione settoriale
      Master Interpreti e Traduttori

      Il Master in Interpretariato e Traduzione mira a rispondere a precise necessità di formazione di interpreti e traduttori tecnico scientifici in una o più lingue straniere moderne Dettagli

    • Borse di studio

      Borse di studio meritocratiche e reddituali
      Borse di studio

      Il nostro Istituto favorisce l’accesso degli studenti al corso di Laurea in Mediazione Linguistica e comunicazione interculturale e contribuisce fattivamente ad innalzare il loro livello culturale. Borse di Studio

© 2015 SSML Gregorio VII. - via Pasquale Stanislao Mancini 2 - Roma - Privacy Policy