La Top Ten delle lingue nel mondo del lavoro

ApprofondimentiCommenti disabilitati su La Top Ten delle lingue nel mondo del lavoro

Ti senti portato per l’apprendimento linguistico, vuoi lavorare presto e stai cercando di orientarti tra le lingue ritenute più importanti dal mondo del lavoro?

SSML Gregorio VII è la Scuola universitaria che propone percorsi formativi d’eccellenza nelle aree della mediazione linguistica, della traduzione e dell’interpretariato professionale e della formazione per le più importanti certificazioni linguistiche, informatiche e di business. La scelta migliore per accedere al mondo della mediazione linguistica per la traduzione e l’interpretariato. Un mondo di grande prospettive professionali per chi si sente portato per le lingue, ama lo studio, la comunicazione e le culture del mondo.

Ma quali sono le lingue più ambite dal mercato del lavoro più diffuse nel mondo?

La classifica è stata elaborata da Travel 365 – sito italiano specializzato in giornalismo informativo sul mondo dei viaggi – su informazioni contenute nell’ultimo rapporto di Ethnologue: Languages of the World (www.ethnologue.com). Il lavoro prende in esame, in particolare, la lista dei 10 idiomi più usati nel mondo, stilata da un pool internazionale di esperti linguisti in base ai criteri di utilità per chi si sposta e di miglioramento delle prospettive di carriera.

I dieci idiomi più ambiti dal business? Studiali in Gregorio VII!
La classifica della 10 lingue più parlate e richieste dal mondo del mercato della traduzione e dell’interpretariato, conferma l’eccellenza della scelta linguistica e didattica della Laurea in mediazione linguistica per interpreti e traduttori proposta dalla Scuola universitaria Gregorio VII. Ma vediamone i posizionamenti idioma per idioma.

10. Italiano
Al decimo posto della classifica troviamo l’italiano, parlato da circa settanta milioni di persone, di cui sessanta in Italia e dieci nel resto del mondo. Una lingua la cui influenza, si estende ad altri undici paesi dove il suo utilizzo è abituale, anche perché i discendenti degli emigrati italiani continuano a parlarlo o iniziano a ristudiarlo come ritorno alle origini in paesi come l’America Latina, Stati Uniti o Australia. In Europa ci sono alcune comunità italiane soprattutto in paesi come Germania, Francia e Belgio.

9. Portoghese
Il portoghese occupa il nono posto. Si stima che questa lingua venga parlata da duecentosessanta milioni di persone, di cui il 70% vive in Brasile. E’ la lingua ufficiale in otto paesi e viene ancora usata abitualmente nei paesi che sono stati colonie del Portogallo.

8. Giapponese
In ottava posizione, troviamo il giapponese. Parlata da circa centotrenta milioni di persone, quasi tutte in Giappone, viene considerata dal mondo del lavoro una lingua particolarmente importante per il ruolo del Giappone, terza economia mondiale. E’ una lingua molto usata anche da comunità nipponiche presenti nelle Hawaii, in Brasile e alcune isole del Pacifico.

7.Tedesco
Ritenuta una vera e propria assicurazione per migliorare le proprie prospettive di lavoro, la lingua tedesca si piazza al settimo posto della classifica. In Europa è la lingua più diffusa dopo il russo. Oltre alla Germania, è parlata anche in Austria e Svizzera. Molte comunità tedesche sono presenti anche in Repubblica Ceca, Polonia, Ungheria, Belgio.

6. Russo
Al sesto posto troviamo la lingua russa. Grazie all’influenza avuta dall’Ex Unione Sovietica è l’idioma slavo più parlato al mondo. Viene parlato in Russia, Bielorussia, Kirghizistan e Kazakistan, mentre nelle altre repubbliche sovietiche è utilizzata come seconda lingua. In totale è conosciuta da circa duecentosessanta milioni di persone. Tra le lingue europee sicuramente il russo è una delle più difficili, la cui complessità è legata allo studio di alfabeto e vocaboli.

5. Arabo
L’Arabo si piazza a metà classifica, con quasi 320 milioni di parlanti. E’ la lingua ufficiale di una ventina di paesi arabi ed è la lingua più utilizzata nel Medio Oriente. Anche questo è un idioma ritenuto particolarmente strategico dal mondo degli affari.

4. Francese
La Lingua francese è la lingua più diffusa in tutti i continenti. Il francese è parlato in tutto il mondo da circa duecento milioni di persone. Sebbene non sia tra le lingue più parlate del mondo per numero di madrelingua il francese costituisce invece la seconda per diffusione, dopo l’inglese, per numero di paesi in cui è ufficiale e per numero di continenti in cui è parlata.

Le lingue in poll position

3. Cinese Mandarino
Il Cinese Mandarino è la lingua più parlata del pianeta. Viene usata da circa un miliardo di persone nate in Cina o in altri paesi asiatici con forti minoranze cinesi come l’Indonesia, la Cambogia, e la Malesia. La grande e costante crescita economica della Cina sta contribuendo alla diffusione di questa lingua sempre più centrale e di valore per il mondo del lavoro.

2. Spagnolo
La lingua spagnola nel mondo è usata come prima o seconda lingua da circa cinquecento milioni di persone, suddivise in più di venti paesi. E’ la seconda lingua più studiata dopo l’inglese. Una significativa diffusione di questa lingua la possiamo trovare anche in altre nazioni come gli Stati Uniti, dove c’è la seconda comunità ispanica più grande del pianeta, in Andorra, Belize, Gibilterra e infine in Marocco e Guinea Equatoriale e nelle ex colonie spagnole.

1. Inglese
Non è certo una sorpresa ma una conferma trovare la lingua inglese al primo posto di questa classifica. Nonostante sia parlata da un numero inferiore di nativi rispetto al cinese e allo spagnolo, la sua forza può essere riassunta dai seguenti fattori:
• viene parlata in tutti i continenti;
• è la lingua ufficiale dei paesi più influenti del pianeta;
• risulta essere la lingua più utilizzata negli affari e nel commercio internazionale;
• è la lingua più parlata su internet;
• infine è anche la più studiata al mondo.

Scopri il mondo delle lingue con la Laurea triennale in Mediazione Linguistica per Interpreti e Traduttori della SSML Gregorio VII. Fissa subito il tuo appuntamento di orientamento e approfitta del mondo di opportunità che ti aspettano!

Fonti e approfondimenti:
https://www.travel365.it/
https://www.ethnologue.com/ethnoblog/gary-simons/welcome-22nd-edition

© 2015 SSML Gregorio VII. - via Pasquale Stanislao Mancini 2 - Roma - Privacy Policy