AREA STUDENTI

Password:
MASTER INTERPRETI E TRADUTTORI - inizio corsi 3 novembre 2014

 
 
MASTER PROFESSIONALE
 
"INTERPRETI E TRADUTTORI"
 A.A. 2014-2015
 
Orari di ricevimento del Coordinatore Didattico: il Prof. Paul Farrell riceve su appuntamento, telefonando allo 06.6390300 o inviando una e-mail a: info@ssit.it
 
 
Obiettivi e finalità
Il MASTER in INTERPRETARIATO e TRADUZIONE mira a rispondere a precise necessità di formazione di interpreti e traduttori tecnico scientifici in una o più lingue straniere moderne. I corsisti del Master saranno in grado di operare con piena padronanza della tecnica e dell'etica professionale, per servizi di:
 
·         interpretariato di conferenza (simultaneo);
·         interpretariato di trattativa (consecutiva);
·         traduzione nei linguaggi settoriali più richiesti dal mercato del lavoro (economico, politico, turistico, giuridico e medico-scientifico);
 
La duplice competenza professionale dell’interpretariato e della traduzione tecnico-scientifica permettono una flessibilità operativa che si adatta alle nuove esigenze del mondo occupazionale che, in un mercato globale altamente competitivo, rappresenta il vero valore aggiunto.
 
Opportunità di inserimento lavorativo
L'orizzonte professionale di riferimento sono le istituzioni dell'Unione Europea, le istituzioni italiane, gli uffici per gli scambi internazionali, le aziende multinazionali, le agenzie per l'organizzazione dei grandi eventi, dei convegni e dei congressi, gli enti pubblici e privati dei settori scientifici, accademici e culturali, le associazioni e le società internazionali, le ONG, le agenzie operanti nell'ambito della comunicazione, del marketing e del turismo, le agenzie di stampa estera, le amministrazioni locali, gli uffici di relazioni internazionali e i tribunali. Sono previsti tirocini con l’Associazione UNITALIA (www.unitaly.eu).
 
Ambiti occupazionali previsti:
 
·         Pubblica amministrazione
·         Organismi ed istituzioni del settore pubblico
·         Enti preposti per il governo
·         Enti preposti per la gestione politica
·         Enti preposti per la cultura
·         Enti preposti per la cooperazione internazionale
·         Agenzie di stampa internazionali
·         Rappresentanze diplomatiche
·         Filiali estere
·         Multinazionali
·         Ambiti del settore sanitario
·         Ambiti del settore giuridico
·         Associazioni ONG
·         Ambiti del settore turistico
 
Destinatari
Il MASTER in INTERPRETARIATO e TRADUZIONE è riservato a coloro i quali abbiano almeno una laurea triennale conseguita in un paese comunitario o un titolo di studio equipollente con una conoscenza avanzata delle seguenti lingue: inglese, francese, tedesco, spagnolo (da abbinarsi alle lezionie della Laurea Magistrale), arabo, portoghese, cinese, russo, rumeno e giapponese. Il master si rivolge, inoltre, a professionisti del settore per la riqualificazione e l’aggiornamento. L'attestato di raggiunta professionalità è il titolo rilasciato a quanti frequentino regolarmente (non oltre il 20% di assenze durante la programmazione didattica frontale) e sostengano con profitto la prova di fine corso. Il test di ingresso richiesto per le lingue attivate, è propedeutico all'ammissione al corso e consiste in un colloquio orale con il docente di riferimento.
La prova di ammissione si svolgerà previo appuntamento con i rispettivi docenti. I candidati interessati devono prenotarsi telefonando allo 06.6390300 oppure inviando una mail a: info@ssit.it.
 
Strutturazione didattica
Inizio del Master: 3 novembre 2014
 
Prima Parte del Master:
1) seminari di acquisizione delle teorie e delle tecniche di interpretariato e traduzione;
2) aspetti grammaticali e linguistici propedeutici alle esercitazioni in aula per la lingua scelta;
                              
Seconda Parte:
1) esercitazioni frontali per la lingua prescelta nelle terminologie tecnico-scientifiche in traduzione scritta
2) esercitazioni frontali per la lingua prescelta nelle terminologie tecnico-scientifiche in mediazione orale (trattativa, consecutiva, simultanea);
 
Terza Parte: seminari di approfondimento:
1) linguaggio economico e giuridico;
2) linguaggio medico;
3) esercizi di dizione e self-control;
4) Trados (software di traduzione assistita);
 
Quarta parte: Verifiche Finali 
 
Le lezioni frontali ripartite in base alla/alle lingua/lingue prescelte nell’arco della settimana, si svolgono dalle ore 14:00 alle ore 19:00, e consistono in esercitazioni relative a:
 
·         Mediazione linguistica orale e scritta.
·         Traduzione  tecnico-scientifica.
·         Memorizzazione, presa d'appunti, shadowing .
·         Linguaggi settoriali: politico-istituzionale; turistico; economico-finanziario; medico-scientifico; giuridico;
·         Dizione, pronuncia e fonetica.
·         Editing e programmazione informatica.
·         Traduzione assistita e Trados.
·         Consecutiva, simultanea, chuchoutage e trattativa.
·         Pratica di cabina.
 
Didattica e metodologia
Lingue trattate durante il master:
Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo (lingue da abbinare alle lezioni della laurea Magistrale), Cinese, Portoghese, Arabo, Rumeno, Giapponese.
 
Piano didattico
Il programma consente l'acquisizione di una capacità teorica, metodologica e applicativa delle tecniche di interpretariato, simultanea e consecutiva, e di traduzione e più specificatamente di:
 
1.      potenziare le abilità e le competenze comunicative nelle lingue di lavoro;
2.      approfondire i linguaggi settoriali dei settori: politico-istituzionale; turistico; economico-finanziario; medico-scientifico; giuridico;
3.      consolidare la capacità di comprensione e di sintesi, ponendo attenzione particolare all'impiego dei sistemi di simboli visuali nella presa di appunti;
4.      esercitare ed approfondire le tecniche di memorizzazione;
5.      esercitare ed approfondire le tecniche dell'interpretazione in: consecutiva, trattativa, chouchoutage e simultanea;
6.      sviluppare le abilità oratorie, velocità e chiarezza, riuscendo a dominare la propria emotività;
7.      sviluppare la capacità di controllo dei livelli emotivi utilizzando le tecniche di training e di dizione;
8.      sviluppare le tecniche dell’emissione della voce attraverso esercizi di dizione;
9.      imparare a trasmettere correttamente i contenuti del messaggio di partenza;
10.    acquisire un corretto atteggiamento deontologico seguendo il codice etico della categoria professionale che si rappresenta;
11.    acquisire autonomia organizzativa e conoscenza delle dinamiche del mercato del settore (istituzioni, associazioni di categoria, agenzie, lavoro autonomo);
12.    svolgere simulazioni di attività professionale attraverso le esperienze di tirocinio.  
 
Esercitazioni di laboratorio informatico e linguistico
Le modernissime attrezzature multi-mediali di cui è provvisto l'Istituto permettono una formazione pratica e continua, offrono materiali didattici aggiornati per l’auto-apprendimento.
 
 
Scarica l'orario dei laboratori del MASTER IN INTERPRETI E TRADUTTORI a.a. 2014-2015 (in formato PDF):
 

Scarica il calendario a.a. 2014-2015 (in formato PDF):
 
Corpo docente
Docenti madrelingua accreditati dalla SSML Gregorio VII, interpreti e traduttori professionisti, esperti del settore costituiscono lo staff del master: Paula Queiroz, Natalia Sinitsa, Farida Chereddine, Liliana Liao.
Comitato tecnico scientifico: Prof.ssa Adriana Bisirri, Prof. Paul Farrell, Prof.ssa Simona Chiodi.
Coordinamento Didattico: Prof.ssa Corinne Petitti
 
Sede di svolgimento:
SSML GREGORIO VII - Via Pasquale Stanislao Mancini, 2, Roma 00196 (Metro A, fermata Piazzale Flaminio/Piazza del Popolo).
 
Quota di partecipazione: € 2.400
 
- tassa di iscrizione: € 400,00 da versare al momento dell'iscrizione:
- prima rata di € 1.000,00, da versare entro novembre 2013:
 - seconda rata di € 1.000,00, da versare entro febbraio 2014.
 
Per maggiori informazioni è possibile fissare un appuntamento inviando una e-mail a: info@ssit.it

 

La SSML “Gregorio VII” di Roma vanta una tradizione di 25 anni di successi, testimoniata dall'altissimo tasso di laureati occupati: più del 90% dei nostri diplomati trova un lavoro stabile entro sei mesi dalla laurea.

La La SSML Gregorio VII è a Roma, in via Pasquale Stanislao Mancini 2; siamo facilmente raggiungibili con la Metro A, fermata Flaminio-Piazza del Popolo.

Compila la domanda di Iscrizione all'anno accademico 2014-2015 tramite il modulo online

Tel. (+39) 06.6390300
Fax (+39) 06.63.28.53
Email: info@ssit.it

Carta della qualità dell'offerta formativa (scarica Pdf 2.79 Mb)

  

GRATIS per te

Network 2.0

 in collaborazione con