Corsi di studio

Corso di Laurea Magistrale in Traduzione Specialistica e Interpretariato di Conferenza (LM 94)

Curriculum Interpretazione di Conferenza
Curriculum Traduzione Specialistica

CURRICULUM Interpretazione di Conferenza

Specializzazioni
• INTERPRETARIATO PARLAMENTARE E CONGRESSUALE
• INTERPRETARIATO PER LE IMPRESE E LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

L'interprete congressuale è la figura che, nell'ambito di eventi internazionali, presta la propria opera di traduzione a ospiti e relatori stranieri.
L'interprete congressuale effettua interpretazione simultanea, interpretazione consecutiva ed effettua Chucotage ossia una traduzione simultanea.
I laureati del Curriculum in Interpretariato di conferenza possiedono competenze attive e passive nelle tecniche dell'interpretariato (di conferenze, parlamentare, di trattativa, di comunità) coerenti con le necessità espresse dal mondo del lavoro, inteso come impresa privata, istituzioni ed enti pubblici di ambito nazionale e/o internazionale operanti in tutte quelle aree nelle quali è richiesta un'intermediazione linguistica professionale. Le competenze dei laureati di questo corso sono inoltre utilizzabili nell'ambito della ricerca scientifica e della didattica applicata.

Il corso di studi mira a sviluppare specifiche competenze tecnico-professionali:

  • Conoscenza delle tecniche specifiche per realizzare la traduzione e l'interpretariato;
  • Conoscenza degli strumenti tecnologici per le traduzioni e l'interpretariato;
  • Conoscenza degli argomenti specifici di cui tratta il convegno o l'evento per cui presta la propria opera;
  • Facilità di apprendimento di terminologia specialistica.

Il corso consente inoltre di sviluppare le seguenti competenze trasversali

  • Capacità di concentrazione
  • Duttilità
  • Predisposizioni ai rapporti interpersonali
  • Capacità di public speaking.

Il Corso di laurea in Interpretazione congressuale e per le imprese intende formare una figura professionale con elevate competenze nell'interpretazione simultanea e consecutiva, applicate ai settori politico-istituzionale, economico-giuridico, tecnologico-scientifico.
Il Corso prevede lo studio approfondito dei principi dell'interpretazione interlinguistica/interculturale:

  • attività dedicate all'affinamento delle competenze in italiano e nelle altre lingue di studio, comprese le particolarità dei linguaggi settoriali e dei loro ambiti di riferimento;
  • attività dedicate all'acquisizione di competenze relative alle scelte stilistiche e all'analisi del discorso nelle sue diverse modalità di realizzazione;
  • attività dedicate all'approfondimento teorico dell'interpretazione e all'acquisizione pratica delle sue varie tecniche;
  • attività dedicate all'acquisizione di tecniche di ricerca terminologica e documentazione e alla loro applicazione pratica;
  • attività dedicate all'acquisizione di tecniche di comunicazione orale.

Prospettive occupazionali
Le competenze acquisite sono direttamente utilizzabili in campo libero-professionale e presso istituzioni nazionali e internazionali.
Le principali prospettive occupazionali sono:

  • interprete di conferenza e per i servizi audiovisivi;
  • interprete in ambito sociale, aziendale, amministrativo e istituzionale

I laureati del Curriculum in Interpretariato di conferenza lavorano come mediatori linguistici in ambiti quali conferenze, incontri privati e udienze in tribunale, come freelance o inseriti in istituzioni, agenzie e ditte private.

CURRICULUM Interpretazione di Conferenza

I Anno

 

Insegnamento Crediti
Lingua e traduzione A (caratterizzanti) Interpretazione da e verso (1) 15
Lingua e traduzione B (caratterizzanti) Interpretazione da e verso (1) 15
Lingua e traduzione C (Cinese, arabo,portoghese e qualsiasi altra lingua a scelta dello studente) Scelta studente oppure
Lingua e traduzione Lingua (interpretazione da e verso) A e Lingua B (scelta studente)
10
Lingua italiana e Linguistica(caratterizzanti) (3) 5
Discipline economiche giuridiche (affini) Scelta studente(4) 5
Informatica applicata Laboratorio di Teoria e tecnica dell'interpretariato e della traduzione (caratterizzanti) 5
Attività altre (Tirocinio, ecc.) (altre) (5) 5
Totale crediti 60
  • Lingua e traduzione francese I (LM), Lingua e traduzione inglese I (LM), Lingua e traduzione russa I (LM), Lingua e traduzione spagnola I (LM), Lingua e traduzione tedesca I (LM). Gli insegnamenti di Lingua e traduzione del biennio comprendono esercitazioni su Linguaggi tecnico-scientifici, Linguaggio economico, Linguaggi giuridico-istituzionali, Terminologia/Lessicografia, Tecniche di Revisione testuale e un modulo di interpretazione per ogni anno di corso.
  • Linguistica francese (LM), Linguistica inglese (LM), Linguistica russa (LM), Linguistica spagnola (LM), Linguistica tedesca (LM).
  • Economia dell'industria culturale (LM), Economia delle attività terziarie (LM) o – se non già sostenuti nel triennio – Economia del territorio o Economia e gestione delle imprese turistiche
  • Nel I o nel II anno a discrezione dello studente. Gli studenti che non l'hanno sostenuto nel triennio dovranno inserire obbligatoriamente l'insegnamento di Teoria e Tecnica della Traduzione come "attività altre".

II Anno Interpretazione di conferenza

 

Insegnamento Crediti
Lingua e traduzione A Interpretariato (caratterizzanti) (1) 10
Lingua e traduzione B Interpretariato(caratterizzanti) (1) 10
Lingua e traduzione lingua C oppure
Lingua e traduzione (Traduzione da e verso)
10
Discipline giuridiche economiche (affini) (2) 6
A scelta libera (3) 12
Prova finale 12
Totale crediti 60

 

  • Lingua e traduzione francese II (LM), Lingua e traduzione inglese II (LM), Lingua e traduzione russa II (LM), Lingua e traduzione spagnola II (LM), Lingua e traduzione tedesca II (LM),Lingua e traduzione portoghese(LM),Lingua e traduzione cinese(LM)Lingua e traduzione arabo(LM).
  • Sistemi giuridici di common law e di civil law () oppure – per gli studenti che non li abbiano già inseriti nel piano di studi del triennio – Diritto dell'Unione Europea o Diritto commerciale ().

Agli studenti che nel primo anno di corso non hanno sostenuto l'esame di Linguistica LM, si consiglia di inserirlo, insieme all'esame di Linguistica applicata

I ANNO

 

SSD ATTIVITA' FORMATIVE Tipologia attività Ambito disciplinare CFU
L-LIN/04;
L-LIN/07;
L-LIN/14;
Mediazione linguistica:
Simultanea Consecutiva trattativa
Lingua francese I
Lingua spagnola I
lingua tedesca I
Caratterizzante Lingua di studio 10
L-LIN/21;
L-OR/12
L-OR/21
Lingua araba I
Lingua russa I
Lingua cinese I
Affine o integrativo Lingua di studio 10
L-LIN/01 Lingua italiana e Linguistica Caratterizzante Linguistica applicata, discipline teoriche e processi comunicativi 5
IUS/13 Diritto Internazionale Affine Discipline economico-giuridiche 5
SECS-P/07 Economia e management d'impresa.
Digital o International Business
INFO/01 Informatica applicata Laboratorio di Teoria e tecnica dell'interpretariato e della traduzione Caratterizzante Metodi e strumenti per la ricerca e la documentazione 5
  Attività da tirocinio     5

 


II ANNO

 

 

 

SSD ATTIVITA' FORMATIVE Tipologia attività Ambito disciplinare CFU
L-LIN-12 Lingua e traduzione inglese II
Simultanea Consecutiva trattativa
Caratterizzante Lingua di studio 10
L-LIN/04;
L-LIN/07;
L-LIN/14;
Mediazione linguistica:
Simultanea Consecutiva trattativa
Lingua francese II
Lingua spagnola II
Lingua tedesca II
Caratterizzante Lingua di studio 10
L-LIN/21;
L-OR/12
L-OR/21
Lingua araba II
Lingua russa II
Lingua cinese II
Affine o integrativo Lingua di studio 10
IUS/13 Storia delle relazioni internazionali Affine Discipline economico-giuridiche 6
SECS-P/07 Economia e management d'impresa.
Digital o International Business
ATTIVITA' A SCELTA DELLO STUDENTE 12
SECS-P/08 Marketing internazionale

TEORIA DELL'INTERPRETAZIONE E GESTIONE DELLE ATTIVITA' PROFESSIONALI

MANAGEMENT DELLE AZIENDE CULTURALI

COMUNICAZIONE IN AMBITI ISTITUZIONALI LINGUAGGI SPECIALISTICI

TEORIA DELL'INTERPRETAZIONE
  Prova finale     12

 

CURRICULUM Traduzione Specialistica

Curriculum in Traduzione Specialistica, finalizzato all'attività di adattamento

Il corso di studi intende fornire specifiche competenze nei diversi ambiti specialistici con particolare attenzione ai settori: tecnico-scientifico, economico-giuridico, biomedico e socio-sanitario, editoriale, multimediale e dell'audiovisivo, intende formare la figura professionale di traduttore ed interprete specializzato ed esperto in terminologia, editing, language technologies. Capace di tradurre testi scritti specialistici di generi e tipi differenziati su tematiche presenti all'interno dei diversi settori di impiego.

I laureati del Curriculum in Traduzione specialistica possiedono profonde competenze nella teoria e pratica della traduzione, e specifiche competenze nei linguaggi specialistici dal punto di vista sia teorico che terminologico. Il corso di laurea è finalizzato alla formazione di una figura professionale con elevate competenze traduttive nelle due lingue scelte (e nelle rispettive culture), con particolare riferimento ai linguaggi specialistici (tecnologico, giuridico, economico, commerciale, informatico, della multimedialità e altro)
I laureati sapranno utilizzare gli ausili informatici e telematici indispensabili all'esercizio della professione di traduttore. Tali competenze sono specificamente indirizzate a imprese, società, istituzioni ed enti pubblici e privati, nazionali e internazionali.

Più specificamente i laureati in "Traduzione specialistica" dovranno conseguire i seguenti obiettivi operativi e possedere le seguenti competenze e capacità:

  • approfondita preparazione nella teoria e nelle tecniche della traduzione ed interpretariato;
  • approfondita conoscenza delle particolarità dei linguaggi settoriali e delle relative culture disciplinari;
  • elevate competenze nella traduzione, cui possono aggiungersi forme di elaborazione e adattamento professionale di testi in ambito interlinguistico e interculturale;
  • capacità di utilizzare gli ausili informatici e telematici indispensabili alla professione del traduttore e di utilizzare gli strumenti di ricerca e di documentazione tradizionali e informatizzati.

Il corso di laurea prevede lo studio approfondito dei principi della traduzione, attività dedicate all'acquisizione delle tecniche della traduzione specifiche del settore scelto supportate dall'utilizzo utilizzo degli strumenti di traduzione assistita più comuni con i software attualmente più diffusi (Trados, Déjá Vu, ecc.).

I laureati del Curriculum in Traduzione specialistica operano nel ruolo di traduttori in ambiti freelance o inseriti in istituzioni, agenzie e aziende

Lo studente potrà scegliere uno dei due curricula ed organizzare il piano di studi scegliendo le opzioni relative agli insegnamenti affini ed integrativi e delle attività a scelta.

CURRICULUM Traduzione Specialistica

I Anno

 

Insegnamento Crediti
Lingua e traduzione A (caratterizzanti) traduzione da e verso (1) 15
Lingua e traduzione B (caratterizzanti) traduzione specialistica I da e verso (1) 15
Lingua e traduzione C (Cinese, arabo,portoghese e qualsiasi altra lingua a scelta dello studente) oppure
Lingua e traduzione Lingua (interpretazione da e verso) A e Lingua B
10
Lingua e adattamento lingua A e B (caratterizzanti) (3) 5
Discipline economiche giuridiche (affini) (4) 5
Informatica applicata Laboratorio di Teoria e tecnica dell'interpretariato e della traduzione (caratterizzanti) oppure 5
Attività a (Tirocinio, ecc.) (altre) (5) 5
Totale crediti 60

 

  • Lingua e traduzione francese I (LM), Lingua e traduzione inglese I (LM), Lingua e traduzione russa I (LM), Lingua e traduzione spagnola I (LM), Lingua e traduzione tedesca I (LM). Gli insegnamenti di Lingua e traduzione del biennio comprendono esercitazioni su Linguaggi tecnico-scientifici, Adattamento degli Audiovisivi, Linguaggio economico, Linguaggi giuridico-istituzionali, Terminologia/Lessicografia, Tecniche di Revisione testuale e un modulo di interpretazione per ogni anno di corso.
  • Linguistica francese (LM), Linguistica inglese (LM), Linguistica russa (LM), Linguistica spagnola (LM), Linguistica tedesca (LM).
  • Economia dell'industria culturale (LM), Economia delle attività terziarie (LM) o – se non già sostenuti nel triennio – Economia del territorio o Economia e gestione delle imprese turistiche
  • Nel I o nel II anno a discrezione dello studente. Gli studenti che non l'hanno sostenuto nel triennio dovranno inserire obbligatoriamente l'insegnamento di Teoria e Tecnica della Traduzione come "attività altre".

II Anno Traduzione Specialistica e Interpretariato

 

Insegnamento Crediti
Lingua e traduzione A traduzione specialistica (caratterizzanti) (1) 10
Lingua e traduzione B Traduzione specialistica(caratterizzanti) (1) 10
Lingua e traduzione lingua C oppure
Lingua e traduzione (interpretazione da e verso)
10
Discipline giuridiche economiche (affini) (2) 6
A scelta libera (3) 12
Prova finale 12
Totale crediti 60
  • Lingua e traduzione francese II (LM), Lingua e traduzione inglese II (LM), Lingua e traduzione russa II (LM), Lingua e traduzione spagnola II (LM), Lingua e traduzione tedesca II (LM).
  • Sistemi giuridici di common law e di civil law () oppure – per gli studenti che non li abbiano già inseriti nel piano di studi del triennio – Diritto dell'Unione Europea o Diritto commerciale ().
  • Agli studenti che nel primo anno di corso non hanno sostenuto l'esame di Linguistica LM, si consiglia di inserirlo, insieme all'esame di Linguistica applicata

Lo studente potrà scegliere uno dei due curricula ed organizzare il piano di studi scegliendo le opzioni relative agli insegnamenti affini ed integrativi e delle attività a scelta

Laurea Magistrale in LINGUE MODERNE PER LA COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE (LM38)

Il Corso di Laurea

Il Corso di Laurea Magistrale in Lingue Moderne per la Comunicazione Internazionale, proposto da SSML Gregorio VII in collaborazione con l'Università telematica Guglielmo Marconi, è studiato per rispondere alle esigenze del mercato del lavoro internazionale e fornisce un'elevata competenza (scritta e orale) in almeno due lingue con particolare riferimento ai discorsi e ai lessici specialistici.
L'insegnamento linguistico, supportato e reso più efficace dalle moderne tecnologie informatiche, garantisce una solida formazione nei settori giuridico, economico, sociologico e politologico e si integra con la conoscenza approfondita delle tematiche culturali delle aree geografiche connesse alle lingue prescelte, in un'ottica comparatistica e internazionalistica.
Il percorso di studio prevede il superamento di 12 esami nell'arco di 2 anni accademici con il raggiungimento di 120 CFU.
Ad integrazione del percorso formativo, tutti gli studenti iscritti al 1° e 2° anno del corso di Laurea Magistrale entro il 15 ottobre di ogni anno possono accedere alle seguenti attività di studio gratuite:

  • Corsi ed esami di Certificazione Informatica
  • Corsi ed esami di Certificazione Impresa
  • Corsi ed esami di Certificazione linguistica con Istituti Internazionali di Cultura (British Council, Istituto Cervantes, Goethe Institut, Institut Francais)

Vai al piano di studi